• Articolo , 22 aprile 2009
  • 2,5 mln di cellulari riciclati per l’ambiente

  • Prosegue il riciclo dei cellulari da parte di AT&T e dell’associazione Cell Phones for Soldiers preservando l’ambiente da rifiuti scomodi ed ingombranti.

(Rinnovabili.it)- Riciclati due milioni e mezzo di cellulari negli Stati Uniti grazie all’impegno di AT&T e all’associazione Cell Phones for Soldiers, Cpfs. Un gran bel modo di festeggiare l’ ”Earth Day” se si consodera inoltre che la quantità di telefonini raccolti supera di ben 700 mila unità l’obiettivo che gli statunitensi si erano prefissati nel 2008. L’iniziativa ha dato un’enorme contributo alla raccolta di questo tipo di dispositivi elettronici, che altrimenti ‘smaltiti impropriamente per proprio conto’ producono un inquinamento non indifferente ed estremamente difficile da rimediare. A sostegno dell’iniziativa, la diffusione dei dati elaborati da ReCellular, partner di Cpfs, relativi a tale impresa; riciclando questa mole di cellulari è stato possibile evitare la dispersione nell’ambiente di oltre 153 tonnellate di rifiuti elettronici che altrimenti avrebbero generato una quantità di emissioni di gas nocivi pari a quella emessa da oltre 5.500 autovetture. In termini energetici questi risultati si traducono in un ‘guadagno energetico’ pari al fabbisogno energetico di oltre 7.700 abitazioni per un anno.