• Articolo , 4 luglio 2008
  • A Benevento accordo per polo eccellenza rinnovabili

  • Al via l’accordo di programma per lo sviluppo di un ‘Polo di Eccellenza delle Energie Alternative in Provincia di Benevento’. Lo ha annunciato oggi l’assessore alle Politiche Energetiche della Provincia di Benevento, Gianvito Bello, presentando l’accordo. Durante il dibattito, incentrato sulle fonti rinnovabili, il responsabile dell’Energia della Rocca dei Rettori ha precisato che nei prossimi […]

Al via l’accordo di programma per lo sviluppo di un ‘Polo di Eccellenza delle Energie Alternative in Provincia di Benevento’. Lo ha annunciato oggi l’assessore alle Politiche Energetiche della Provincia di Benevento, Gianvito Bello, presentando l’accordo. Durante il dibattito, incentrato sulle fonti rinnovabili, il responsabile dell’Energia della Rocca dei Rettori ha precisato che nei prossimi giorni prendera’ il via la concreta attuazione dell’accordo di programma, attraverso l’istituzione di un tavolo istituzionale che vede protagonisti la Provincia di Benevento, la Regione Campania e l’Universita’ del Sannio. “L’obiettivo – ha evidenziato Bello – e’ quello di agevolare lo sviluppo di grandi impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, a cominciare dalla realizzazione di una centrale tecnologicamente avanzata da 20 MW, costituita in un ambiente pilota per la sperimentazione di tecnologie emergenti e denominata ‘Tempio del Sole'”. Nello stesso tempo, ha annunciato l’assessore Bello, “con la collaborazione di Confindustria, si sta organizzando un contratto di programma per le produzioni industriali: verra’ creato un polo attraverso la realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali, l’ammodernamento ed il potenziamento di aziende esistenti nel Sannio. Con tale accordo nascera’ su tutto il territorio un sistema a rete ed a filiera per l’espansione dei settori energetici, nel comparto delle fonti di energia rinnovabile”. Inoltre, ha precisato Bello, l’intesa prevede la creazione di un ‘focal point’ per la ricerca, lo sviluppo e per lo studio e la realizzazione di nuove tecnologie, oltre ad un Centro Servizi con l’Universita’ di Benevento e il centro Enea di Portici. Per quanto riguarda il settore energetico, si attiveranno anche le procedure per la pianificazione territoriale. “Decisivo – ha concluso l’assessore Gianvito Bello – sara’ il coinvolgimento del territorio a cominciare dai comuni ma anche dalle associazioni”.