• Articolo , 25 febbraio 2008
  • A Casacalenda un impianto a energia solare

  • Il Comune di Casacalenda ha intrapreso la strada dell’energia pulita. In località Montagnola sarà realizzato un impianto ad energia solare con pannelli fotovoltaici su 2 ettari di terreno di proprietà comunale. Il campo da 2 MW assicurerà un introito annuale per il Comune di circa 60mila euro. “Siamo in controtendenza rispetto a quanto si sta […]

Il Comune di Casacalenda ha intrapreso la strada dell’energia pulita. In località Montagnola sarà realizzato un impianto ad energia solare con pannelli fotovoltaici su 2 ettari di terreno di proprietà comunale. Il campo da 2 MW assicurerà un introito annuale per il Comune di circa 60mila euro. “Siamo in controtendenza rispetto a quanto si sta facendo per l’eolico per il quale abbiamo comunque avviato il discorso con trasparenza – afferma il sindaco, Nico Romagnuolo – in questo caso non ci sono problemi di impatto visivo, né di espropri. La zona si presta particolarmente adatta all’impianto ad energia solare, tanto che i tecnici l’hanno definita perfetta. E’ stata già inviata tutta la documentazione necessaria agli organi competenti per l’avvio dei lavori con una società del settore”. “Ci saranno ancora tante opere di inaugurare in futuro, come il teatro e le strade, nonché le opere della ricostruzione pubblica e privata – conclude Romagnuolo, che opterà per il Consiglio regionale a termine del procedimento di incompatibilità – lascio il testimone al mio vice che ha sempre lavorato con impegno e dedizione e all’intera amministrazione comunale. Sono certo che tutti continueranno a operare per il bene della nostra comunità”. Si tratta, infatti, di opere inserite nel programma dell’amministrazione e puntualmente rispettate. Casacalenda, dunque, guarda al futuro con fiducia.