• Articolo , 16 aprile 2010
  • A Dubai sorgerà il primo grattacielo al mondo a impatto zero

  • Avrà una potenza di 10 MW che saranno generati grazie a una turbina eolica e un sistema solare a concentrazione

(Rinnovabili.it) – Dopo il grattacielo più alto del mondo, Dubai presto ospiterà anche il primo esempio di grattacielo completamente a impatto zero. Si chiamerà *10MW Tower*, battezzato così dallo studio americano “Studied Impact”:http://studiedimpact.com/sustainable5.shtml che lo ha progettato e che ora ne segue tutte le fasi della realizzazione che avverrà in un quartiere di Dubai City.
Il suo nome nasce proprio dalla capacità di produzione dell’impianto del grattacielo, circa 10 MW, che verranno generati sfruttando tre diversi sistemi: una turbina eolica da 5 MW, un sistema solare a concentrazione da 3 MW e un impianto termodinamico da 2 MW. Sulla base delle condizioni meteo dell’area si stima che queste ultimi due impianti saranno in funzione ogni anno per almeno 2.400 ore. La turbina, invece, potrà lavorare per circa 1.600 ore all’anno, anche se la maggior parte della sua produzione di energia avverrà durante la notte, quando ovviamente gli altri due sistemi non saranno operativi.

Il grattacielo si estenderà su una superficie di circa 130.000 metri quadrati, con 50 piani che ospiteranno uffici e probabilmente abitazioni, ed alcuni esclusivamente destinati ai ristoranti. Nel momento in cui entrerà in funzione, si stima che il grattacielo ”10 MW Tower” arriverà a produrre circa 20.000 MWh. Considerando che il consumo di energia per la costruzione del grattacielo di Dubai sarà pari a circa 360.000MWh da qui al 2030 dunque sarà possibile recuperare tutta l’energia utilizzata per la sua costruzione.