• Articolo , 30 settembre 2009
  • A Milano la mobilità di domani

  • Presentato il programma della quarta edizione del Forum internazionale MobilityTech 2009 dall’assessore Croci. Una due giorni di incontri e convegni per conoscere il futuro dei mezzi di trasporto Milano ospiterà il prossimo 5 e 6 ottobre MobilityTech 2009, il Forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e il trasporto. Il programma della manifestazione, […]

Presentato il programma della quarta edizione del Forum internazionale MobilityTech 2009 dall’assessore Croci. Una due giorni di incontri e convegni per conoscere il futuro dei mezzi di trasporto
Milano ospiterà il prossimo 5 e 6 ottobre MobilityTech 2009, il Forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e il trasporto. Il programma della manifestazione, che si terrà al Centro Congressi della Fiera, via Gattamelata 5, è stato presentato stamani dall’assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci.
“Lo sviluppo dei sistemi per la mobilità sostenibile – ha dichiarato l’assessore Croci – costituisce un elemento chiave per il miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente. Milano è impegnata in un processo di trasformazione urbana per diventare un modello di sostenibilità a livello internazionale anche in vista di Expo 2015”.
“L’innovazione – ha aggiunto Lanfranco Senn, presidente di Metropolitana Milanese – che a Milano è auspicabile, passa attraverso l’organizzazione dei vari sistemi integrati di trasporto, a soluzioni tecnologicamente avanzate per tutti i mezzi utilizzati e al rispetto dell’ambiente. Noi applichiamo questa filosofia fin dalle prime fasi della progettazione di opere fondamentali per la mobilità”.
Il programma. La quarta edizione di MobilityTech si apre con una pedalata simbolica, a conferma che, anche in una grande metropoli, la bicicletta costituisce a tutti gli effetti una reale alternativa all’automobile e al mezzo pubblico per gli spostamenti cittadini. L’appuntamento è per lunedì 5 ottobre alle 9.30 in viale Eginardo (ingresso porta 7 Fiera). Il Commissario Europeo ai Trasporti e Vice Presidente della CE Antonio Tajani, l’assessore Croci, il Presidente di Atm Elio Catania, Renato Mannheimer e tutti i relatori della sessione di apertura si incontreranno per raggiungere, sulle biciclette di BikeMi, il Milano Convention Centre, sede del Forum. L’arrivo è previsto alle ore 10 in via Gattamelata.
La sessione di apertura è dedicata agli “Stati Generali della Mobilità, piani e progetti per una città a impatto zero”. Momento centrale sarà la presentazione dell’Action Plan per la mobilità urbana sostenibile, che il Commissario Tajani sottoporrà, in esclusiva per l’Italia, ai partecipanti del forum.
La mattinata del 5 proseguirà con l’esposizione del sondaggio “La Green Economy e i cittadini italiani”, che Renato Mannheimer ha condotto su un campione di 800 italiani per analizzare gli atteggiamenti e i comportamenti dei nostri connazionali nei confronti dell’ambiente. I risultati dell’indagine forniranno un contributo per il successivo appuntamento, la tavola rotonda moderata dall’assessore Croci sul tema: “Le soluzioni innovative nei sistemi di mobilità per una trasformazione urbana sostenibile”, in cui i responsabili della progettazione del territorio si confronteranno con le aziende produttrici di soluzioni tecnologiche eco-compatibili per il futuro delle città.
Alle ore 13 è prevista la cerimonia di consegna del Premio nazionale Mobility Manager promosso da Euromobility.
Il pomeriggio del 5 ottobre è dedicato al tema della “Distribuzione urbana delle merci in Italia e in Europa”, al convegno internazionale “Città Elettriche 2009” e alle opportunità che si delineano per le aziende di trasporto grazie all’Action Plan. La giornata si concluderà con la visita alla Centrale per il controllo del traffico e del territorio del Comune, in via Beccaria 19.
Martedì 6 ottobre è in programma il Convegno nazionale del Club delle Città per il Bike Sharing e la seconda e terza sessione di Città Elettriche 2009, dedicate rispettivamente ai “Sistemi di trasporto di qualità per la riqualificazione delle aree metropolitane” e alla “Mobilità urbana sostenibile”. Nella stessa giornata si riunirà anche la Consulta della mobilità sostenibile dell’Anci per discutere di pianificazione, strumenti e risorse per la ciclabilità. Da segnalare anche due convegni sulla sicurezza stradale e sulla bigliettazione elettronica. Al termine della giornata è prevista la visita alla sala operativa dell’ATM.
Mercoledì 7 ottobre, alle 10.30, a chiusura della due giorni, verrà effettuato un sopralluogo al deposito di Precotto, dove saranno presentati i nuovi impianti di automazione e segnalamento della linea M1 e del nuovo treno Meneghino. Alle 12.30, infine, appuntamento in via Racconigi per una visita in sotterranea al cantiere della M5.