• Articolo , 7 giugno 2008
  • A Milano primo giardino a energia solare

  • E’ stato inaugurato oggi a Milano il primo giardino cittadino verticale e alimentato ad energia solare: 350 metri quadrati di piante collocati sul muro laterale di un palazzo di corso di Porta Ticinese, in pieno centro. Grazie ad una ventina di pannelli fotovoltaici, che trasformano i raggi del sole in energia elettrica, il manto verde […]

E’ stato inaugurato oggi a Milano il primo giardino cittadino verticale e alimentato ad energia solare: 350 metri quadrati di piante collocati sul muro laterale di un palazzo di corso di Porta Ticinese, in pieno centro. Grazie ad una ventina di pannelli fotovoltaici, che trasformano i raggi del sole in energia elettrica, il manto verde composto da oleandri, gelsomini, ginestre e altre specie, viene innaffiato da una pompa idraulica e illuminato, senza emettere anidride carbonica nell’atmosfera. ”Non esistono in Italia altri giardini di questo tipo – ha spiegato Massimo Bruno, responsabile di Enel, che ha realizzato il progetto con il patrocinio del Comune di Milano – si risparmia, grazie all’energia solare, un’immissione nell’ atmosfera di 750 kg di co2 all’anno”. Secondo l’assessore comunale all’Arredo urbano, Maurizio Cadeo, ”e’ un bel muro verde che coniuga bellezza architettonica e rispetto per l’ ambiente”.