• Articolo , 6 maggio 2010
  • A Padova il secondo workshop del Ministero dell’Ambiente

  • “Dalla carta di Siracusa alla Strategia Nazionale”:http://www.cnbitalia.org/docs/programma_pd.pdfil titolo del secondo convegno patrocinato dal Ministero in attesa della Prima Conferenza Nazionale per la Biodiversità.

(Rinnovabili.it) – Si terrà oggi a Padova il secondo dei tre workshop, organizzati dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare (MATTM), preparativi alla prima conferenza in Italia sulla Biodiversità, in programma dal 20 al 22 maggio. Nell’Anno internazionale della Biodiversità, come dichiarato dall’ONU, la conferenza nasce con l’obiettivo di condividere la Strategia Nazionale per la Biodiversità entro il 2010. In un contesto mondiale che mette a rischio numerose specie animali e vegetali, il MATTM ha predisposto i tre workshop nel nord, centro e sud dell’Italia, con l’intento di offrire un momento di discussione e un confronto multidisciplinare, al fine di migliorare e mettere a punto la bozza della Strategia, presentato lo scorso 13 aprile, prendendo come punti di partenza la “Carta di Siracusa”, promossa dallo stesso Ministero e sottoscritta di paesi del G8 nel 2009, e la Convenzione Internazionale sulla Diversità Biologica (CBD). Obiettivi principali tutelare il patrimonio naturale del belpaese, integrando le problematiche ambientale con lo sviluppo di politiche di settore a livello nazionale e regionale. Interverranno durante il convegno la Direzione Protezione della Natura e del Mare del Ministero, nonché importanti Professori universitari che tratterranno il tema della biodiversità coniugato ad ulteriori tematiche, quali i servizi eco sistemici, cambiamenti climatici e politiche economiche, seguiti da interventi di rappresentanti della società civile,istituzionale, sociale ed economica. Il primo appuntamento si e’ tenuto a Firenze il 29 aprile scorso, mentre il terzo si svolgerà a Napoli il prossimo 13 maggio.