• Articolo , 21 gennaio 2011
  • A Vimodrone 337 nuovi alloggi in housing sociale

  • Partiranno il prossimo anno i lavori per rimettere a nuovo le aree di via Fiume/XI febbraio a Vimodrone (Mi). Al posto di immobili degradati, con impianti non a norma e obsoleti e la mancanza dei requisiti minimi di efficienza energetica (assenza di coibentazione, di doppi vetri, di cappotto nelle murature) sorgeranno 337 alloggi (al posto […]

Partiranno il prossimo anno i lavori per rimettere a nuovo le aree di via Fiume/XI febbraio a Vimodrone (Mi). Al posto di immobili degradati, con impianti non a norma e obsoleti e la mancanza dei requisiti minimi di efficienza energetica (assenza di coibentazione, di doppi vetri, di cappotto nelle murature) sorgeranno 337 alloggi (al posto dei 168 attuali) di ultimissima generazione, di diversa metratura, per rispondere alle esigenze più diversificate.

L’intervento è stato presentato a Palazzo Lombardia dall’assessore regionale alla Casa, Domenico Zambetti, affiancato dal sindaco di Vimodrone, Dario Veneroni, dal presidente dell’Aler di Milano, Loris Zaffra e dal direttore generale dell’Aler di Milano, Domenico Ippolito.

“E’ un intervento che cambierà completamente il volto della città – ha spiegato Zambetti – andando a risolvere quei problemi che ancora oggi non trovano una risposta. Anche i canoni di affitto verranno diversificati a seconda delle esigenze dei futuri inquilini”.

“Eviteremo dunque – ha aggiunto – un’eccessiva concentrazione di persone anziane e creeremo quel mix abitativo necessario ad evita la ghettizzazione della zona. Per questo abbiamo deciso di cofinanziare l’intervento con 2 milioni di euro rispetto ad un costo complessivo di circa 14”.

L’intervento, che permetterà di inserire nel quartiere anche negozi, nuove infrastrutture, aree a verde pubblico, scuole e asili, avverrà in due fasi:

– la prima (2012/2014) prevede la costruzione del nuovo quartiere di edilizia pubblica integrata in via XI Febbraio (superficie territoriale 52.800 mq) e comprenderà, oltre ai nuovi 183 alloggi Erp, anche edilizia libera, nuove infrastrutture viarie, parcheggi e aree a verde pubblico;
– la seconda (2014/2018) prevede la demolizione e la ricostruzione dell’intero Quartiere di via Fiume (superficie territoriale 70.500 mq) mediante realizzazione di nuove infrastrutture viarie, nuovo campus scolastico e aree a verde pubblico.

Tra la prima e la seconda fase avverrà il trasferimento degli attuali inquilini dal quartiere di via Fiume al nuovo quartiere di via XI Febbraio. Dei 337 nuovi alloggi (superficie da 40 a 105 mq), 168 saranno destinati al canone sociale, 24 a canone moderato e i rimanenti 145 a canone convenzionato per almeno 10 anni con patto di futura vendita.