• Articolo , 2 febbraio 2010
  • A2A e la cessione del 5% di Alpiq

  • La vendita del 5% di Alpiq da parte di A2A favorisce il guadagno del titolo dell’1,3% portando il valore delle azioni ad 1,4 euro e vivacizza l’attenzione dei listini nei confronti della società. Alle odierne quotazioni questa percentuale dovrebbe valere in borsa circa 390 milioni di euro (Alpiq è quotata in Svizzera). Il quotidiano MF […]

La vendita del 5% di Alpiq da parte di A2A favorisce il guadagno del titolo dell’1,3% portando il valore delle azioni ad 1,4 euro e vivacizza
l’attenzione dei listini nei confronti della società. Alle odierne quotazioni questa percentuale dovrebbe valere in borsa circa 390 milioni di euro (Alpiq è quotata in Svizzera). Il quotidiano MF ha calcolato che il valore di carico nel bilancio 2008 è di 505 milioni di euro contro un valore di libro è di 94 milioni di euro.