• Articolo , 11 febbraio 2011
  • ABB: ordine da 33 mln di dollari nel solare in Italia

  • ABB, il gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, si è aggiudicata ordini per 33 milioni di dollari da Emmeesseenne, una società di scopo finanziata da un fondo di investimento specializzato nelle energie rinnovabili, per la fornitura di tre impianti fotovoltaici chiavi in mano ad alta efficienza vicino a Foggia. Gli ordini sono stati […]

ABB, il gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, si è aggiudicata ordini per 33 milioni di dollari da Emmeesseenne, una società di scopo finanziata da un fondo di investimento specializzato nelle energie rinnovabili, per la fornitura di tre impianti fotovoltaici chiavi in mano ad alta efficienza vicino a Foggia. Gli ordini sono stati firmati nell’ultimo trimestre del 2010 e gli impianti entreranno in funzione nel terzo trimestre del 2011.

I tre impianti, denominati De Nittis 1, 2 e 3, saranno realizzati in siti adiacenti con una potenza totale di 39 MW. Sostituendo la generazione a combustibile fossile, gli impianti eviteranno la produzione di 33.000 tonnellate di anidride carbonica, l’equivalente delle emissioni annuali di circa 13.000 automobili europee.

Gli impianti forniti da ABB saranno completi di una soluzione per il controllo e l’elettrificazione che prevede inoltre l’allacciamento alla rete nazionale. La soluzione ABB per impianti “fast track” è basata su un consolidato concetto modulare che prevede l’assemblaggio in strutture prefabbricate dei singoli componenti dei sistemi dell’impianto e il relativo collaudo. Sistemi di controllo avanzato e tecniche di ottimizzazione consentiranno a questi impianti di operare ad altissimi livelli di efficienza.Tutte le apparecchiature elettriche e di controllo saranno progettate per aumentare la produttività e ridurre le perdite di potenza. La soluzione comprende inoltre tecnologie sviluppate per un’accurata supervisione e controllo da remoto degli impianti.

“L’esperienza di ABB e le competenza sviluppate sul campo nella realizzazione di progetti di grandi impianti fotovoltaici chiavi in mano sono stati fattori determinanti ”, ha spiegato Franz-Josef Mengede, responsabile della BU Power Generation, parte della divisione Power Systems di ABB “la fornitura è basata sulla nostra efficace soluzione modulare per impianti fotovoltaici, che offre possibilità di personalizzazione, tempi rapidi di consegna e un alto livello di produttività”.

ABB, operando come EPC, sta attualmente completando un progetto simile per lo stesso cliente. I quattro impianti fotovoltaici, denominati Macchia Rotonda, sono anch’essi situati nel foggiano e hanno una potenza totale di 15 MW.