• Articolo , 17 marzo 2008
  • Accendiamo una “energia sostenibile” nelle città italiane

  • Il Ministero dell’Ambiente e l’INU allestiscono un concorso nazionale per promuovere la qualità urbana e ambientale

Dal 2006 il Ministero dell’Ambiente è focal point a livello nazionale per la campagna Energia Sostenibile per l’Europa (SEE), l’iniziativa che mira a promuovere un uso ed una produzione più intelligente dell’energia. In questa direzione va il concorso “Energia sostenibile nelle città” promosso dal Ministero in partenariato con l’Istituto Nazionale di Urbanistica. Presentato all’Urban Center di Milano, sosterrà idee ed iniziative nel campo della sostenibilità energetica, con riferimento alla pianificazione urbanistica e al settore dell’edilizia. Un bando nazionale per raccogliere buone pratiche che dimostrino l’applicazione sostenibile di diverse tecnologie e tecniche energetiche, in modo efficace e coordinato, all’interno delle aree urbane, al fine di conseguire significativi e misurabili riduzioni delle emissioni dei gas serra e di migliorare gli indici di qualità della vita. Per i piani e i progetti presentati saranno tenuti in grande considerazione il livello di potenziale replicabilità sul territorio insieme alla dimensione competitiva, basata su misure economiche atte a sviluppare nuovi sistemi di cooperazione tra pubblico/privato e a sollecitare il diretto coinvolgimento di istituti finanziari, tra cui in particolare le ESCO. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di “Urbanpromo”:http://www.urbanpromo.it/.