• Articolo , 20 febbraio 2009
  • Acea: Cremonesi, rete gas di Gdf è opzione

  • Acea non ha alcuna fretta di chiudere i nuovi accordi con il proprio azionista Suez-Gaz de France: “dobbiamo capire se gli investimenti che richiedera’ la rete di distribuzione del gas, che i nostri soci hanno rilevato da Eni e vorrebbero conferire nell’azienda, e le sinergie giustificano il business. O se invece per Acea sia piu’ […]

Acea non ha alcuna fretta di chiudere i nuovi accordi con il proprio azionista Suez-Gaz de France: “dobbiamo capire se gli investimenti che richiedera’ la rete di distribuzione del gas, che i nostri soci hanno rilevato da Eni e vorrebbero conferire nell’azienda, e le sinergie giustificano il business. O se invece per Acea sia piu’ redditizio svilupparsi in altri settori”.
Ad affermarlo, in un’intervista al “Sole 24 Ore”, e’ il presidente di Acea, Giancarlo Cremonesi, che sottolinea come “non c’e’ una reale situazione di contrasto ne’ fra soci ne’ tra l’a.d. e il sottoscritto”.
“E’ chiaro, pero’, – precisa – che alcune scelte che impegnano l’azienda per i prossimi anni vanno prese con molta calma e approfondendo tutti gli aspetti”. (red/gug)