• Articolo , 9 settembre 2011
  • Acquisto eco-veicoli, Giunta aumenta contributo a 2mila euro

  • Cambiano, a vantaggio dei cittadini, le norme per la concessione di contributi ai privati che acquistano veicoli ecologici. La Giunta regionale ha approvato oggi una serie di modifiche, promosse in particolare dal consigliere Roberto Asquini, che rendono i contributi più accessibili e semplici da ottenere in relazione all’acquisto entro la fine dell’anno di un autoveicolo […]

Cambiano, a vantaggio dei cittadini, le norme per la concessione di contributi ai privati che acquistano veicoli ecologici. La Giunta regionale ha approvato oggi una serie di modifiche, promosse in particolare dal consigliere Roberto Asquini, che rendono i contributi più accessibili e semplici da ottenere in relazione all’acquisto entro la fine dell’anno di un autoveicolo nuovo o usato a uso privato, dotato di motore a emissioni zero, anche in abbinamento con motore a propulsione a benzina o gasolio con emissioni inferiori a 120 g/km di CO2.
“La giunta regionale – ha spiegato il vicepresidente Luca Ciriani – ha approvato oggi una modifica che permette di incrementare il contributo a vantaggio di chi acquista questa tipologia di mezzi: saranno concessi 2.000 euro di contributo per ogni veicolo il cui costo totale superi i 10.000 euro. L’ulteriore importante innovazione consiste nell’aver scelto di eliminare vincoli di reddito per ottenere il contributo”. Questa norma, come quella collegata relativa all’acquisto di automezzi con motori “euro 5” o a metano con emissioni inferiori ai 140 g/km di CO2, si pone l’obiettivo di favorire l’incremento dell’utilizzo di motori a basso livello di inquinamento, sostenendo parimenti l’economia sul territorio. A disposizione dei cittadini del FVG sono state allocate risorse per 1,15 milioni di euro su questo canale di finanziamento, che portano i fondi totali stanziati dalla Regione per gli incentivi all’acquisto di autoveicoli ecologici a 4,15 milioni complessivi.