• Articolo , 9 aprile 2010
  • Ad aprile è di nuovo MEF su clima ed energia

  • Le 17 principali economie che maggiormente contano in termini di emissioni di carbonio si incontreranno a Washington questo mese, nella speranza di portare avanti negoziati sui cambiamenti climatici a tutt’ora in lenta progressione

(Rinnovabili.it) – Mentre oggi Bonn dà il via ai colloqui internazionali su clima Todd Sterna, l’inviato speciale degli Usa per il clima, annuncia che il Paese ospiterà a Washington dal 18 al 19 aprile il Major Economies Forum, l’incontro dedicato ai 17 paesi che rappresentano circa l’80 per cento delle emissioni di gas serra mondiali lanciato dal Presidente Barack Obama.
Il Forum ha lo scopo di facilitare il dialogo aperto tra le principali economie sviluppate e in via di sviluppo con l’obiettivo raggiungere importanti progressi nel soddisfare la sfida dei cambiamenti climatici e di quella dettata dall’energia pulita, facendo iniziative concrete e joint venture che ne aumentino l’offerta riducendo le emissioni di gas serra.
Nell’attesa Stern si è pronunciato sui negoziati condotti sotto l’egida dell’Onu: “Ci sono fondamentalmente sei grandi questioni al centro dei negoziati: mitigazione, trasparenza, finanziamento, tecnologia, foreste e adattamento”, ha detto durante un’intervista alla Reuters. “Sarebbe un risultato alquanto auspicabile concludere un accordo su tutti questi punti essenziali”.