• Articolo , 3 settembre 2010
  • AEE: l’eolico spagnolo raggiungerà gli obiettivi del PER

  • La Spagna si avvicina al raggiungimento dell’obiettivo 20.155 MW eolici istallati entro il 2015. I dati e le stime pubblicate segnano il settore in crescita del 3,8% e sottolineano la necessità di un nuovo quadro normativo

(Rinnovabili.it) – La capacità eolica spagnola istallata è aumentata di 727 MW nel primo semestre del 2010 (+3,8%), portando il valore totale a 19.876 MW. La stima è stata diffusa dall’ *Asociación Empresarial Eólica* (“AEE”:http://www.aeeolica.es/), fiduciosa che entro l’anno la nazione riuscirà a raggiungere gli obiettivi contenuti nel PER 2005-2010, il Piano per le Energie Rinnovabili che prevede l’arrivo della Spagna all’istallazione di 20.155 MW nel periodo stabilito.
Il vento ha così coperto il 17% della domanda elettrica nazionale con una produzione di 23.089 GWh secondo i dati diffusi dalla società energetica spagnola Red Electrica. Con questi presupposti saranno decisive le settimane a venire che vedranno l’analisi della regolamentazione e del quadro normativo con la prospettiva di dare un’ulteriore spinta al settore, facilitandone lo sviluppo in maniera stabile e continuativa. “Il settore spera che questa legislazione ponga fine in fretta alle incertezze che affliggono le imprese negli ultimi mesi facendo in modo che continui il successo dell’eolico in Spagna e garantendo che l’evoluzione continui ad essere un modello per il futuro”, ha commentato Josè Donoso presidente di AEE.