• Articolo , 28 maggio 2009
  • Aeronautica: 1* volo con motore a idrogeno a Giochi Mondiali Aria

  • Nelle giornate dei Giochi mondiali dell’aria, la cui terza edizione e’ in programma dal 6 al 14 giugno nel campo volo di Collegno (Torino), e’ previsto il primo volo mondiale ufficiale di un ultraleggero alimentato ad idrogeno. Sky Spark, questo il nome del velivolo nato da un progetto del Politecnico, sponsorizzato da Reale Mutua, e […]

Nelle giornate dei Giochi mondiali dell’aria, la cui terza edizione e’ in programma dal 6 al 14 giugno nel campo volo di Collegno (Torino), e’ previsto il primo volo mondiale ufficiale di un ultraleggero alimentato ad idrogeno. Sky Spark, questo il nome del velivolo nato da un progetto del Politecnico, sponsorizzato da Reale Mutua, e gestito da DigiSky su un velivolo X-Air Hanuman, sara’ pilotato Maurizio Cheli, primo astronauta italiano inviato in una missione Shuttle, ora collaudatore ufficiale dell’Alenia.

Il primo volo di prova dello Sky Spark e’ previsto invece per il 4 giugno. L’ultraleggero a idrogeno, e’ l’esempio piu’ concreto di come la manifestazione, che prevede la presenza di 300 sportivi, di cui 31 italiani, in arrivo da tutto il mondo in rapresentanza di 40 paesi per contendersi 25 titoli, sia sportiva e tecnologica insieme, e per questo motivo vede schierate nell’organizzazione i migliori nomi dell’aeronautica italiana, riuniti dal top sponsor della manifestazione, Finmeccanica. Dieci le discipline previste, tra queste le acrobazie a motore e per alianti, l’aeromodellismo, lo slalom per elicotteri, il paracadutismo, il parapendio, gli ultraleggeri, le mongolfiere. La cerimonia di apertura si svolgera’ sabato 6 giugno in piazza San Carlo a Torino e prevede l’atterraggio di 20 paracadutisti che si lanceranno da 1500 metri d’altezza con le bandiere dei 40 paesi partecipanti. Oltre centomila gli spettatori previsti.

Tra gli eventi collaterali fino al 14 giugno presso le ex Ogr (officine Grandi riparazioni) di Torino e’ stata allestita la mostra ”Prova a Volare – la simulazione di volo dai primi aeroplani all’esplorazione spaziale”, promossa da Alenia Aeronautica.