• Articolo , 1 febbraio 2008
  • Agenda 21: forum a Cagliari su innovazione e sostenibilità

  • Innovazione, partecipazione, sostenibilità. Sono le tre parole attorno alle quali hanno ruotato i lavori del forum di avvio di Agenda 21 nella provincia di Cagliari, definito “un laboratorio per progetti partecipati di sostenibilità intersettoriale”, inaugurato dall’intervento del presidente della Provincia Graziano Milia. “Dobbiamo puntare e rilanciare lo sviluppo sostenibile del nostro territorio – ha detto […]

Innovazione, partecipazione, sostenibilità. Sono le tre parole attorno alle quali hanno ruotato i lavori del forum di avvio di Agenda 21 nella provincia di Cagliari, definito “un laboratorio per progetti partecipati di sostenibilità intersettoriale”, inaugurato dall’intervento del presidente della Provincia Graziano Milia. “Dobbiamo puntare e rilanciare lo sviluppo sostenibile del nostro territorio – ha detto Milia davanti a una platea di circa 150 persone, formata da rappresentanti del mondo della scuola, sindacati, associazioni culturali, ambientaliste e di categoria che hanno già aderito al forum – con iniziative locali inserite in una visione globale che tenga conto delle economie di mercato”. “Uno sviluppo sostenibile – ha detto l’assessore provinciale alla Tutela dell’ambiente Rosaria Congiu, promotrice dell’iniziativa – è possibile e dobbiamo attuarlo con ogni mezzo a nostra disposizione. Agenda 21, nella nostra realtà provinciale, può sicuramente offrire un notevole contributo ai problemi relativi alla salvaguardia dell’ambiente, soprattutto per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, della rete delle aree protette e della risorsa idrica”. Ricordando che Agenda 21 é il piano di azione dell’Onu per lo sviluppo sostenibile e che la Provincia di Cagliari dal 2001 é iscritta al coordinamento nazionale agende 21 locali italiane, la Congiu ha rilevato che l’obiettivo del forum é individuare alcuni progetti pilota, tra quelli esistenti promossi dalla Provincia, e costituire tre gruppi di lavoro tematici su innovazione ed economia locale; qualità ambientale e del territorio; qualità e coesione sociale: la prima fase del forum, che si concluderà nel prossimo Luglio, sarà contrassegnata proprio dall’attività dei diversi gruppi di lavoro. Tutte le informazioni sul calendario delle attività del forum saranno disponibili sul sito della Provincia “www.provincia.cagliari.it”:http://www.provincia.cagliari.it/agenda