• Articolo , 30 aprile 2009
  • Agevolare e incentivare per l’efficienza energetica in edilizia

  • Impegno e agevolazioni concrete ed efficaci per favorire la ristrutturazione del patrimonio edilizio in termini di efficienza energetica. Questa la richiesta della FIEC. Al via una campagna di sensibilizzazione.

(Rinnovabili.it) – Intervenire concretamente affinché i proprietari degli immobili siano agevolate ed incentivati ad effettuare gli investimenti necessari per ristrutturare in termini di efficienza energetica la propria abitazione. Grazie alla riduzione dei tassi dell’IVA sugli interventi di efficientamento energetico e sull’impiego delle tecnologie finalizzate alla produzione di energia da fonte rinnovabile è possibile infatti che i proprietari vengano stimolati ad investire sui propri beni. È quanto sostiene la Federazione dell’Industria Edilizia Europea in rappresentanza dei 28 Paesi di cui coordina le imprese di costruzioni di ogni livello, nell’ambito di un comunicato stampa relativo alla revisione della direttiva EPBD sul Rendimento Energetico degli Immobili. Il settore edilizio infatti vede nella ristrutturazione del patrimonio edilizio mirato a migliorarne le prestazioni dal punto di vista energetico come una nuova opportunità di lavoro, in particolar modo per quelle piccole imprese che rischiano di soccombere alla crisi economica che sta interessando ogni mercato.
Questa nuova opportunità di lavoro non rappresenta solo un nuovo input per le imprese edili, ma anche per tutte quelle figure professionali, nuove o destinate ad evolversi, che, con le loro competenze su materiali e nuove tecnologie, possano trovare soddisfazione in questo nuovo mercato che va delineandosi.
In attesa dunque dell’approvazione del Consiglio europeo sul provvedimento, l’unica incertezza è data dalla reazione dei cittadini, ovvero i diretti interessati in quanto utenti degli immobili, e dalla loro manifesta perplessità nei confronti della materia. In merito a ciò, infatti, l’obiettivo a breve è quello di avviare una campagna di sensibilizzazione a livello comunitario finalizzata all’illustrazione e spiegazione della molteplicità di opportunità che esistono per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici e salvaguardare l’ambiente circostante.