• Articolo , 23 ottobre 2008
  • Al Gore per la campagna contro i gas serra

  • L’ex vicepresidente Usa e premio Nobel aiuta la sua università a Cambridge, nel Massachusetts,
    per supportare una campagna contro l’effetto serra

Al Gore aiuterà infatti la sua università, quella di Harvard, a lanciare una campagna per la riduzione dei gas serra. Harvard infatti si è prefissa un obiettivo di diminuzione delle proprie emissioni di gas serra del 30% entro il 2016.
L’ex vice-presidente Usa, laureatosi ad Harvard nel 1969, ha ricordato alla platea di studenti che ormai non si può più attendere e che è arrivato il momento di cambiare il sistema per poter fare un uso migliore del sapere e salvare l’ambiente. Ricorrendo al motto di Harvard “Veritas”, premio Nobel 2007 per il suo impegno nella sensibilizzazione sui temi dei mutamenti climatici, ha sollecitato gli studenti a trovare la verità nella crisi climatica e a “usarla come base per un nuovo concetto di _chi siamo_”. Al Gore ha poi ricevuto un premio dall’università con la seguente motivazione: “Una scomoda verità”, in relazione ai preoccupanti problemi del global warming.