• Articolo , 11 settembre 2009
  • Al Milano Film Festival 2009 col car pooling

  • In occasione dell’edizione 2009 del Milano Film Festival, promosso e organizzato da esterni, Img Internet mette a disposizione del pubblico Tandemobility, un innovativo servizio di Car Pooling. Il sistema online, semplice e gratuito, consentirà di recarsi alle proiezioni condividendo l’auto attraverso un software che secondo le più recenti modalità web 2.0 incrocerà domanda e offerta […]

In occasione dell’edizione 2009 del Milano Film Festival, promosso e organizzato da esterni, Img Internet mette a disposizione del pubblico Tandemobility, un innovativo servizio di Car Pooling.

Il sistema online, semplice e gratuito, consentirà di recarsi alle proiezioni condividendo l’auto attraverso un software che secondo le più recenti modalità web 2.0 incrocerà domanda e offerta di passaggi nell’ottica di una condivisione del tragitto, dei consumi e di conseguenza della riduzione del traffico in entrata a Milano.
I vantaggi sono molteplici, primo fra tutti la riduzione dell’inquinamento, ma anche il risparmio di benzina e pedaggi e la possibilità di fare amicizia con persone che condividono gli stessi interessi.

Per aderire all’iniziativa è sufficiente registrarsi al sito www.tandemobility.com e visitare la pagina dedicata al Festival per scegliere un particolare evento a cui ci si desidera recare. Una mappa interattiva visualizzerà eventuali utenti che abitano nelle proprie vicinanze o adiacenti al tragitto impostato. Ci si potrà così mettere in contatto per formare l’equipaggio.

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con esterni, è rappresentativa dell’impegno delle due aziende e del loro staff verso uno stile di vita eco sostenibile e a favore della tutela dell’ambiente.

I luoghi in cui si svolgeranno gli eventi e le proiezioni saranno i teatri Strehler, Studio e dal Verme, oltre alla Piazza del Cannone all’interno del Parco Sempione, all’Acquario Civico e all’Istituto Penale Minorile C. Beccaria. La rassegna durerà dieci giorni a partire dall’11 Settembre con un programma particolarmente ricco di eventi e proiezioni.

Infatti, oltre ai consueti concorsi per lungometraggi e cortometraggi, ci sarà anche una retrospettiva completa dedicata ad Ermanno Olmi -interverrà il regista stesso -, l’omaggio ad Avi Mograbi, i documentari della rassegna “Colpe di Stato”, il Focus Animazione, la rassegna Incontri Italiani, i bandi NGO World Videos e FAI il tuo film.
Sono da citare anche Immigration day, giornata dedicata alle comunità straniere presenti a Milano; Milano Film Festivalino, due weekend di laboratori e proiezioni, appuntamenti tutte le mattine con le scuole elementari e babysitting serale; Soundoc, rassegna di documentari musicali e Salon des refusés, spazio autogestito dai registi i cui corti non sono stati selezionati per il concorso internazionale.