• Articolo , 17 ottobre 2008
  • Al via domani sportello rinnovabili a Montoggio

  • Sara’ presentato sabato 18 ottobre alle ore 10 al Comune di Montoggio lo Sportello Provinciale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, realizzato da Provincia di Genova e Muvita (Agenzia Provinciale per l’Ambiente, l’Energia e l Innovazione della Provincia di Genova) in collaborazione con l Amministrazione Comunale. L’incontro, dal titolo ‘Energie intelligenti per la sfida ai cambiamenti […]

Sara’ presentato sabato 18 ottobre alle ore 10 al Comune di Montoggio lo Sportello Provinciale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, realizzato da Provincia di Genova e Muvita (Agenzia Provinciale per l’Ambiente, l’Energia e l Innovazione della Provincia di Genova) in collaborazione con l Amministrazione Comunale. L’incontro, dal titolo ‘Energie intelligenti per la sfida ai cambiamenti climatici. Azioni e strumenti a disposizione delle comunita’ locali del territorio provinciale’, ha lo scopo di presentare il ruolo e l’attivita’ svolta dallo Sportello e fornire i riferimenti necessari a coloro, imprese o semplici cittadini, che hanno interesse ad accedere ai servizi offerti. Partecipano all’incontro l’assessore alle risorse ambientali della Provincia di Genova Sebastiano Sciortino, il sindaco di Montoggio Valter Raineri, Luigi Paliaga del corso di Laurea in Tecniche per l’Architettura del Paesaggio presso l’Universita’ di Genova, il presidente di Muvita Marco Castagna e Barbara Gatti, responsabile dello Sportello. Dopo meno di 5 mesi dalla sua presentazione ufficiale lo Sportello ha registrato oltre 13.000 accessi al sito, quasi 36.000 pagine visitate, oltre 11.000 documenti scaricati e 57 richieste di consulenza di cui oltre il 50 da parte di privati cittadini, 15 da aziende private e 5 da enti pubblici del territorio provinciale. Lo Sportello fornisce informazioni sugli impianti ad energia da fonti rinnovabili, introduce gli utenti ai temi del risparmio e dell efficienza energetica e garantisce loro un supporto tecnico alle decisioni nella valutazione costi¡benefici per la realizzazione degli impianti; e’ inoltre previsto un servizio di assistenza tecnico-fiscale e amministrativa per cittadini, imprese ed associazioni interessati a conoscere gli incentivi fiscali, le agevolazioni e i contributi europei, statali e regionali.