• Articolo , 12 giugno 2008
  • Al via il Forum italo-tedesco sull’energia solare

  • Domani l’evento organizzato dalla Camera di Commercio Italiana Monaco per favorire relazioni commerciali tra le aziende del settore fotovoltaico dei due paesi europei

Domani 13 giugno, nell’ambito di Intersolar, il salone europeo dedicato al fotovoltaico, si svolgerà Forum Italo-tedesco sull’energia solare organizzato dalla Camera di Commercio Italiana Monaco con l’obiettivo di favorire relazioni commerciali tra le aziende del settore fotovoltaico dei due paesi europei. Il Forum è dedicato alle opportunità di investimento in Italia nel settore del solare termico e fotovoltaico, con interventi e testimonianze di aziende leader del settore, di primari istituti di credito e la partecipazione del ministero federale tedesco per l’Ambiente, il Consolato generale d’Italia a Monaco e l’Istituto nazionale per il Commercio estero. All’interno di tale evento uno spazio è stato dedicato alle strategie della Regione Piemonte ed in particolare all’iniziativa Silfab che a Borgofranco d’Ivrea (To), per la prima volta in Italia, sta avviando la produzione di polysilicon di grado solare di alta qualità per l’industria fotovoltaica. CEIPiemonte, con l’intervento di Ivano Canteri (Global Marketing Manager), presenta le iniziative che stanno facendo del Piemonte una regione in prima linea verso gli obiettivi di risparmio energetico, riduzione delle emissioni ed aumento delle fonti alternative, secondo i parametri fissati dall’Unione Europea per il 2020. Con la dichiarazione del 2008 “anno dell’energia” e con lo stanziamento di quasi 300 milioni di euro di fondi strutturali per le energie rinnovabili, il Piemonte ha infatti lanciato la sua sfida per diventare il motore ecologico dell’intera nazione.