• Articolo , 13 ottobre 2010
  • Al via la II edizione del “Salone dei Veicoli e Carburanti alternativi”

  • Tre giorni dedicati alla sostenibilità dei trasporti e alle eccellenze in materia di veicoli e carburanti non tradizionali alla Fiera di Valladolid.

(Rinnovabili.it) – Aprirà i battenti domani presso la Fiera de Valladolid per chiudersi sabato 16 ottobre la seconda edizione del *Salone dei veicoli e i carburanti alternativi*. L’evento, organizzato in collaborazionecon il Ministero dell’Economia e del Lavoro di Castiglia e Leon e l’Istituto per la diversificazione e il risparmio energetico (IDEA), è concentrato sulle sfide, presenti e future, dell’industria automobilistica, la ricerca sui carburanti, la mobilità sostenibile e tematiche ad esse connesse. Più di 70 i relatori nazionali ed internazionali che si occuperanno delle sessioni tecniche della manifestazione, organizzate in quattro aree: veicoli elettrici e ibridi, GPL e metano, biocarburanti ed idrogeno e combustibili sintetici. Ogni argomento verrà toccato in tutte le sue sfaccettature a partire dalle tecnologie innovative, per passare alle normative di settore, per terminare con le relative politiche di sviluppo e gli investimenti. Si parlerà inoltre di città spagnole ed europee, esempi d’eccellenza nell’applicazione pratica di sistemi di mobilità sostenibile; nella tavola rotonda sulle _”Azioni di sostenibilità nei veicoli e le città”,_ saranno resi noti i casi di Málaga, Sagunto, Madrid, Barcellona e la città italiana di Reggio Emilia tra i migliori esempi urbani in italia di sostenibilità legata ai trasporti. Prevista anche la presenza del direttore del Dipartimento di Energia e Ministero degli Affari Esteri del Brasile che interverrà in merito all’esperienza pratica dell’utilizzo dell’etanolo come carburante, in qualità di paese pioniere nell’impiego dello stesso nelle proprie flotte urbane. Ai visitatori sarà inoltre possibile guidare veicoli di ogni genere, scooter e furgoni dotati di motori elettrici, ibridi o che utilizzano combustibili alternativi, forniti da aziende del calibro di Mercedes, Honda, Piaggio, Porsche, Goelix e Clern Ecologic.