• Articolo , 11 dicembre 2008
  • Albero di natale alimentato ad idrogeno

  • Il progetto nasce da una stretta collaborazione consolidatasi negli anni tra il Centro di Formazione Professionale ENAIP di Primiero ed ACSM S.p.A. Collaborazione che ha condotto all’allestimento in Piazza Cesare Battisti a Fiera di Primiero (TN) di un innovativo albero di Natale all’insegna della sperimentazione e del risparmio energetico. L’addobbo, realizzato totalmente con led (oltre […]

Il progetto nasce da una stretta collaborazione consolidatasi negli anni tra il Centro di Formazione Professionale ENAIP di Primiero ed ACSM S.p.A. Collaborazione che ha condotto all’allestimento in Piazza Cesare Battisti a Fiera di Primiero (TN) di un innovativo albero di Natale all’insegna della sperimentazione e del risparmio energetico.
L’addobbo, realizzato totalmente con led (oltre 1 km di cavo per un totale di 10.000 led), garantisce un elevato risparmio energetico (una potenza installata più di sette volte inferiore rispetto allo stesso albero addobbato a lampade ad incandescenza l’anno precedente) e permette, in una sorta di gioco, un’iterazione della popolazione con l’impianto elettrico dell’abete. Durante i 25 giorni di funzionamento verranno risparmiati circa 2.800 kWh che corrispondono al consumo medio annuo di una famiglia.
L’illuminazione composta da 10 blocchi, sarà attivabile e disattivabile, da chiunque mediante l’invio di un semplice SMS con scritto “ACCENDI”. Ciò è possibile grazie ad un speciale dispositivo di telecontrollo realizzato autonomamente dagli allievi del Centro che si sono occupati anche della realizzazione dell’impianto di illuminazione dell’albero.
Per l’occasione è stato inoltre realizzato dai ragazzi del Centro di Formazione un apposito sito internet, www.smsstella.it, dal quale tramite una web cam sarà possibile visionare l’albero.
E’ previsto inoltre al raggiungimento di un soglia di contatti sms la devoluzione di una somma per la realizzazione di un progetto in Africa.
Ciò che rende realmente innovativo e sperimentale il progetto è che l’intero impianto di illuminazione sarà alimentato elettricamente a cura di ACSM S.p.A. mediante una cella a combustibile alimentata ad idrogeno collocata in maniera ben visibile accanto all’albero.
Un analogo albero con alimentazione convenzionale e da energia prodotta da un piccolo impianto fotovoltaico sarà installato anche presso il Centro di Formazione Professionale ENAIP di Borgo Valsugana.
L’ACSM S.P.A. IL PROGETTO OIL FREE ZONE
Questa proposta, vuole richiamare l’attenzione dalla Comunità e dei molti ospiti che saranno presenti sul territorio del Primiero e Vanoi per le festività natalizie sul progetto “oil free zone”. ACSM S.p.A. lo sta portando avanti assieme ad importanti partners attivi nel campo dell’energia e con la piena condivisione delle Amministrazioni socie locali.
Attraverso un’attenta gestione e governo delle risorse territoriali, il progetto prevede la produzione di energia pulita: elettrica (acqua), termica (legno-teleriscaldamento) e per il trasporto pubblico (biogas dalle deiezioni animali e rifiuto umido). E’ prevista inoltre la produzione di idrogeno mediante elettrolisi, per una innovativa e prestigiosa sperimentazione locale. In collaborazione con il Centro Ricerche Fiat, verrà predisposta una piccola flotta di veicoli ecologici che dentro un progetto integrato di mobilità sostenibile muoverà persone e cose in aree ben definite.
Un progetto pilota, quindi unico nel suo genere che, attraverso l’impiego delle risorse rinnovabili locali e di tutti, rende il territorio un laboratorio ma anche un concreto esempio di sostenibilità ambientale esportabile.
L’iniziativa, supportata anche dal Distretto Tecnologico Trentino di cui ACSM è socia, diventerà, un modello innovativo di promozione territoriale con positive ricadute per il comparto turistico ed in grado di generare risorse per l’intera comunità.
L’accensione ufficiale dell’Albero ad Idrogeno avverrà venerdì 12 dicembre 2008 ad ore 18.00
L’albero funzionerà dal 12 dicembre 2008 al 06 gennaio 2009 e sarà attivabile mediante un SMS con scritto “accendi” inviato al numero 346 9444 701
Info: ACSM S.p.A.
Via A. Guadagnini 31
38054 Fiera di Primiero (TN)
www.acsmprimiero.com