• Articolo , 31 marzo 2008
  • All’Ewec il primo forum finanziario per l’eolico

  • Attesi oltre 4.000 stakeholder del settore eolico ed elettrico per discutere di sfide ed opportunità in quattro giorni di analisi, scambi commerciali e informazione

È iniziato stamattina l’European Wind Energy Conference, l’incontro europeo dedicato all’energia eolica. Da oggi fino al tre aprile, Ewec si presenta come l’occasione giusta per raccogliere informazioni su politiche, idee, tecnologie e progetti provenienti da un variegato ventaglio di attori locali, aggiornarsi sulle più recenti innovazioni su prodotti e servizi, stabilire partnership e network con esperti tecnici o decision-maker. L’edizione 2008 si presenta con una novità rispetto agli anni passati: farà parte del ricco programma, infatti, il primo “Wind Energy Finance Forum”. Si tratta di un momento di incontro per gli esperti che hanno già al loro attivo un’esperienza in finanziamenti e investimenti nel mercato dell’energia eolica. E’ prevista invece per la giornata del 2 aprile una fiera dedicata alle specializzazioni lavorative richieste dall’industria di settore, un’opportunità per studenti e per quanti sono in cerca di occupazione di discutere faccia a faccia con 30 società di un mercato in crescita e alla ricerca di personale specializzato. La finalità dell’Associazione Europea per l’eolico, organizzatrice della conferenza, è dimostrare che il mondo dell’energia del vento è pronto, sia dal punto di vista dell’hardware che del settore di financing, al raggiungimento dell’obiettivo obbligatorio pari al 20% per l’utilizzo di energie rinnovabili entro il 2020, fissato dall’Unione Europea.