• Articolo , 27 febbraio 2008
  • Allarme Wwf: deforestazione altamente inquinante

  • In 25 anni, nella sola provincia dell’isola di Sumatra di Riau, in Indonesia, sono stati rasi al suolo 4,2 milioni di ettari di foresta tropicale. A rivelarlo è uno studio del Wwf diffuso oggi in tutto il mondo, con lo scopo di evidenziare la stretta connessione tra deforestazione, cambiamenti climatici. Secondo i dati dell’associazione, le […]

In 25 anni, nella sola provincia dell’isola di Sumatra di Riau, in Indonesia, sono stati rasi al suolo 4,2 milioni di ettari di foresta tropicale. A rivelarlo è uno studio del Wwf diffuso oggi in tutto il mondo, con lo scopo di evidenziare la stretta connessione tra deforestazione, cambiamenti climatici. Secondo i dati dell’associazione, le emissioni di CO2 provocate dalla perdita e dal degrado di queste foreste, dall’erosione del suolo e dagli incendi, equivalgono al 122% delle emissioni totali annuali dell’Olanda e al 58% delle emissioni annuali dell’Australia. Si tratta della provincia indonesiana col più alto tasso di deforestazione, a causa del business di grandi multinazionali della carta che operano in quel contesto ma che esportano in tutto il mondo.