• Articolo , 27 gennaio 2011
  • Allianz: realizzati progetti rinnovabili da 1 miliardo di euro

  • Dal 2005 l’agenzia assicurativa non ha mai smesso di investire nelle energie rinnovabili, raggiungendo oltre 600 MW di capacità elettrica grazie a progetti realizzati in Italia, Germania e Francia.

(Rinnovabili.it) – Allianz, l’agenzia assicurativa leader in tutto il mondo, ha reso noto di aver investito, dal 2005 ad oggi, più di un miliardo di euro nelle energie rinnovabili. Nel complesso, grazie a tali investimenti, sono stati realizzati 30 impianti produttivi fra parchi eolici e solari in Germania, Francia e Italia. Il primo fu realizzato a Francoforte fregiandosi d’essere il primo parco eolico finanziato da Allianz in tutta Europa mentre l’ultimo è stato la centrale fotovoltaica da 15 MW con sede a Brindisi, portato a termine a dicembre 2010.
Attualmente gli impianti gestiti dal’Agenzia raggiungono una capacità pari ad oltre 600 MW, sufficienti per l’approvvigionamento energetico di circa 250.000 famiglie. “L’energia rinnovabile è un settore che genera rendimenti interessanti, indipendentemente dalle fluttuazioni di mercato. Con una vita operativa di oltre 20 anni, questa classe di attività è una buona strategia di investimento a lungo termine”, ha affermato David Jones, CEO di Allianz Specialised Investments (ASI), e capo del Renewable Energy Investment della Allianz Capital Partners /ACP).
Al 2010 il mercato delle energie rinnovabili ha raggiunto infatti un valore stimato, secondo il World Energy Council, di circa 635 milioni di dollari e si prevede che entro il 2020 gli investimenti nell’eolico e nel fotovoltaico crescano fino a raggiungere circa 1,9 miliardi di dollari. “Le centrali eoliche e i parchi solari, inoltre, contribuiscono alla lotta contro i cambiamenti climatici. Di conseguenza, credo che ci sarà una notevole crescita degli investimenti nelle energie rinnovabili per molti anni a venire” ha infine concluso David Jones.