• Articolo , 28 gennaio 2010
  • AMA, nuovi veicoli ecologici: meno impatto, più efficienza e risparmio

  • Veicoli aziendali, AMA volta pagina: rinnovato completamente il parco vetture, passando ai mezzi ecologici e al noleggio al posto della proprietà. I nuovi veicoli a basso impatto sono stati presentati dal presidente di AMA S.p.A., Marco Daniele Clarke, e dall’amministratore delegato Franco Panzironi. I mezzi sono stati noleggiati a lungo termine (48 mesi e 100 […]

Veicoli aziendali, AMA volta pagina: rinnovato completamente il parco vetture, passando ai mezzi ecologici e al noleggio al posto della proprietà. I nuovi veicoli a basso impatto sono stati presentati dal presidente di AMA S.p.A., Marco Daniele Clarke, e dall’amministratore delegato Franco Panzironi.

I mezzi sono stati noleggiati a lungo termine (48 mesi e 100 mila chilometri) presso la società che ha vinto la gara per la fornitura. In tutto 264 vetture Fiat: 133 Panda a metano, 77 Doblò Combi diesel e 54 Ducato diesel (i diesel tutti con filtro anti-particolato).

Le nuove autovetture consentono una significativa riduzione dell’impatto ambientale rispetto al vecchio parco auto: -36% l’anno di CO2, -60% di particolato. Più efficienza anche sul fronte aziendale: il parco auto scende del 19%, da 326 mezzi di proprietà (immatricolati tra il 1986 e il 2008) a 264, tutti nuovi e a noleggio, con un presumibile risparmio di carburante pari a oltre il 37%.

I diversi tipi di veicoli passano da 12 a 3, l’età media delle vetture scende grazie alla possibilità di rinnovi periodici, i costi di gestione sono certi perché la formula “full service” include assicurazione totale, manutenzione, soccorso stradale ed eventuale auto sostitutiva. Il nuovo parco mezzi costa ad AMA circa 4 milioni 931 mila euro.