• Articolo , 24 aprile 2008
  • Anche il Vaticano preoccupato per il caso biocarburanti

  • E’ un problema che ha visto negli ultimi giorni importanti interventi e che ora viene sollevato anche dalle autorità vaticane

Desta allarme anche presso la Santa Sede il problema delle coltivazioni di materie alimentari destinate alla produzione di biocarburanti che sottraggono risorse alimentari ai paesi più poveri ed alzano i prezzi dei prodotti alimentari di base. “La produzione di biocarburanti minaccia il diritto all’alimentazione” può infatti essere sintetizzato così, l’intervento di monsignor Renato Volante, osservatore permanente del Vaticano presso la FAO, che é intervenuto alla trentesima sessione della conferenza regionale per l’America Latina e i Caraibi, svoltasi a Brasilia.