• Articolo , 21 luglio 2010
  • Anea partecipa a Go Pedelec e promuove la mobilità sostenibile

  • Nell’ambito del progetto europeo Go Pedelec per la diffusione della E-Mobility l’Anea, partecipando al Bike Expo 2010, si propone come sede del prossimo meeting sulla mobilità sostenibile

(Rinnovabili.it) – Monaco di Baviera da domani fino al 25 luglio ospita il “Bike Expo 2010”:http://www.bikexpo.com/, la quattro giorni dedicata alla mobilità dolce vedrà la partecipazione di produttori e amatori di velocipedi. Fulcro della fiera, che dedica un intero padiglione alla E-Mobility, la bicicletta a pedalata assistita dotata di un piccolo motore elettrico zero emissioni battezzata *Pedelec*.
Con l’occasione l’ “ANEA”:http://www.anea.it/, l’Agenzia Napoletana Energia e Ambiente parteciperà all’evento internazionale, proporrà la Campania come prossima sede del meeting “Go Pedelec”:http://www.gopedelec.eu/cms/ progetto finanziato dalla Comunità europea finalizzato alla promozione dei veicoli elettrici, di cui è il partner italiano, assieme a prestigiose istituzioni internazionali puntando alla sensibilizzazione degli Amministratori locali. “Lo scopo del progetto europeo “Go Pedelec”:http://www.anea.eu/GoPedelec.pdf ”, afferma Michele Macaluso – direttore di ANEA “è quello di incrementare la conoscenza delle amministrazioni sui vantaggi dei veicoli elettrici, in maniera da abbassare le soglie di rumore nelle aree urbane, le emissioni di gas nocivi nell’ambiente, ottenendo un sicuro miglioramento della qualità di vita di tutti i cittadini”.
Grazie a queste collaborazioni si spera verranno adottate politiche e misure volte alla mobilità sostenibile procedendo attraverso modifiche strutturali alle infrastrutture realizzando piste ciclabili, punti di ricarica per veicoli elettrici intervenendo così sia sulle percentuali di emissioni in atmosfera sia sull’inquinamento acustico che affligge le maggiori città intasate dal traffico.