• Articolo , 7 maggio 2008
  • APER: rinnovo degli organi sociali e promozione fonti rinnovabili

  • Il rinnovo della cariche sociali in APER prosegue. Oggi la nomina del Consiglio direttivo dell’Associazione, del segretario generale e di due vice presidenti

Oggi durante la prima riunione di Giunta, l’Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili, ha eletto 5 membri del Consiglio direttivo. “Il rinnovamento degli organi sociali appena concluso – spiega Roberto Longo, presidente di APER – riflette senza dubbio la grande vivacità e il forte coinvolgimento presente oggi in APER, anche a livello di vita associativa. Un avvicendamento che sono certo permetterà all’Associazione di crescere ancora e diventare sempre più punto di riferimento per il settore”. “Il primo passo dei nuovi organi – continua Longo – sarà infatti la definizione di un’agenda di interventi urgenti da proporre al Governo per riprendere e rilanciare un percorso di promozione delle fonti rinnovabili che miri a rimuovere gli ostacoli che attualmente frenano la crescita del settore, gettando così le basi per un effettivo sviluppo del comparto e del Paese stesso che deve recuperare il forte ritardo che la politica energetica condotta fin’ora ha accumulato”. Le nomine sono: vicepresidenti Paolo Giachino e Fabrizio Tortora, Segretario Generale Paolo Guaitamacchi, per la rappresentanza della fonte idroelettrica Alessandro Bosio (Associazione d’Irrigazione Ovest Sesia), per gli olii vegetali Alessandro Brusa (CEG), per l’eolico Carlo Durante (Maestrale Green Energy), per il fotovoltaico Pietro Pacchione (Green Utility) e infine per le biomasse Carlo Rastel Bogin (Asja Ambiente Italia).