• Articolo , 4 agosto 2010
  • Approvato Decreto Energia. Sì a proroga regime degli incentivi

  • Il Senato ha approvato oggi, con 145 voti favorevoli e 97 contrari, il disegno di legge di conversione del Decreto Energia. Confermato il regime di incentivi del vecchio Conto Energia per chi avrà realizzato entro il 30 dicembre di quest’anno un impianto fotovoltaico che dovrà entrare in esercizio entro il 30 giugno del 2011

(Rinnovabili.it) – E’ stata approvata oggi in via definitiva dal Senato la conversione in legge del Decreto Energia, il “d.l. 8 luglio 2010 n.105”:http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Ddlpres&leg=16&id=505220. Il testo recante _misure urgenti in materia di energia,_ ieri era passato all’esame della Camera dopo la presentazione di alcuni emendamenti, e, nella seduta di oggi, è stato formalmente licenziato da Palazzo Madama così come era stato approvato nella seduta di ieri dalla Camera. Il disegno di legge, composto da un solo articolo, ha ricevuto in aula il voto favorevole di 145 senatori, mentre i voti contrari sono stati 97. Il testo così approvato prevede una proroga di termini per l’esercizio di una “delega legislativa in materia di riordino del sistema degli incentivi”.
Al fine di “contrastare le attività speculative legate allo sviluppo e all’autorizzazione di progetti di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili”, il Ministero dello Sviluppo economico stabilirà “opportune misure affinché l’istanza per l’autorizzazione sia accompagnata da congrue garanzie finanziarie poste a carico del soggetto che richiede il rilascio dell’autorizzazione e di eventuali successivi subentranti”. Via libera quindi alla proroga del sistema degli incentivi che fa slittare dal 31 dicembre 2010 al 30 giugno 2011 la data entro la quale dovranno entrare in esercizio gli impianti fotovoltaici per poter continuare a godere delle tariffe incentivanti del Conto Energia attualmente in vigore. Gli incentivi pertanto “sono riconosciuti a tutti i soggetti che abbiano concluso, entro il 31 dicembre 2010, l’installazione dell’impianto fotovoltaico” e che “abbiano comunicato all’amministrazione competente al rilascio dell’autorizzazione, al gestore di rete e al Gestore dei servizi elettrici-GSE S.p.a., entro la medesima data, la fine lavori ed entrino in esercizio entro il 30 giugno 2011”.