• Articolo , 3 giugno 2010
  • Archilede: il primo sistema d’illuminazione pubblica a LED in Spagna

  • Dalla collaborazione tra Endesa e Enel il primo sistema di illuminazione pubblica che fara risparmiare il 60% dei consumi energetici.

(Rinnovabili.it) – Sono già stati avviati i lavori d’installazione del sistema d’illuminazione stradale con tecnologia a LED di nuova generazione. Archilede, nome di battesimo del sistema, verrà impiantato nel comune di Castejon (Navarra), con una riduzione dei costi di manutenzione di circa il 50%, oltre ad un buon 60% di risparmio energetico. In tutto nella città si installeranno circa 377 lampade a LED, consentendo una riduzione del 40% delle emissioni di gas effetto serra, oltre a numerosi altri vantaggi, fra i quali: una migliore qualità della luce, una maggiore uniformità di illuminazione piuttosto che un minor inquinamento luminoso. Ogni lampada, con una vita media superiore alle 60.000 ore, e’ dotata di un sistema di programmazione che consente la pianificazione dei consumi. Archilede sarà quindi un valido apporto ad un sistema d’illuminazione spagnolo piuttosto inefficiente, basti pensare che in un anno ogni abitante consuma in media circa 116 kW contro i 91 tedeschi e i 43 francesi. Per la prima volta Endesa ed Enel collaboreranno in Spagna per l’introduzione del sistema a LED, e perfettamente in linea con la strategia energetica del paese, l’iniziativa contribuirà alla riduzione dei gas serra e dei consumi, con l’obiettivo di diminuirli dai 116 kW attuali a circa 75 kW pro capite entro il 2012.