• Articolo , 4 settembre 2010
  • Area Science Park: Regione supporterà progetto “Marie”

  • La Regione supporterà il Consorzio Area Science Park di Trieste per attivare il Progetto “MARIE”, primo bando per progetti strategici del programma europeo di cooperazione territoriale MED. Obiettivo generale del progetto è quello di stabilire regole e principi tecnici, economici e sociali per concorrere allo sviluppo dell’efficienza energetica dei materiali da costruzione per l’area del […]

La Regione supporterà il Consorzio Area Science Park di Trieste per attivare il Progetto “MARIE”, primo bando per progetti strategici del programma europeo di cooperazione territoriale MED.
Obiettivo generale del progetto è quello di stabilire regole e principi tecnici, economici e sociali per concorrere allo sviluppo dell’efficienza energetica dei materiali da costruzione per l’area del Mediterraneo.
La delibera che sancisce la collaborazione con l’Area di Ricerca è stata proposta dall’assessore alla Programmazione, Sandra Savino, nel corso della scorsa seduta della Giunta regionale. “Nello specifico – spiega l’assessore- si tratta di far convergere diverse competenze e capacità armonizzando le proposte che nasceranno al dibattito in corso sulle politiche energetiche”.
L’attenzione alla protezione dell’ambiente e alla coesione sociale saranno le linee guida al Progetto che vede coinvolte, oltre alla nostra Regione, anche Umbria e Piemonte assieme a Spagna, Grecia, Francia e Slovenia. Una volta definiti i termini e i contenuti della collaborazione sarà la Direzione Centrale alla Programmazione, risorse economiche e finanziarie, d’intesa con i servizi competenti della Direzione Centrale Ambiente e Lavori Pubblici, a rappresentare la Regione “fornendo – chiarisce la Savino – indirizzi e posizioni in linea con le strategie e i programmi che la Regione si è data”.