• Articolo , 18 marzo 2009
  • Arriva ‘Green PC’, il software a basso consumo energetico

  • Facebook a basso consumo energetico. Sarà possibile installando il nuovo programma ‘Green PC’ della SupportSoft Inc. mirato a modificare le impostazioni del PC per garantire un minor consumo di energia

La SupportSoft Inc. ha annunciato tramite il suo Vice Presidente Esecutivo, Anthony Rodio, di voler avviare la distribuzione del nuovo software ‘ecologico’ in esclusiva per Facebook, il social network più utilizzato a livello mondiale: trattasi di ‘Green PC’, nuovo programma mirato a ridurre al massimo il consumo energetico dei PC modificando opportunamente le impostazioni dello stesso. Altrimenti, se si richiede una soluzione più drastica e possibile ricorrere all’Eco-button che interrompe completamente la corrente al PC. Con il nuovo programma sarà quindi possibile cambiare il tempo di inattività oltre il quale monitor e disco fisso si spengono, oppure variare la quantità di minuti dopo la quale il PC entra in modalità stand-by, in modo tale che questo intervallo di tempo sia conforme agli standard indicati da Energy Star e Carbonfund.org, l’organizzazione no-profit che si batte per le energie rinnovabili che, in base a prime valutazioni, ha stimato che se già 100.000 computer installassero e utilizzassero Green PC, sarà possibile risparmiare un quantitativo di energia equivalente a 13.000 barili di petrolio. Riportando questi dati a scala globale è inevitabile considerare le importanti ricadute positive sull’ambiente che questo software garantirebbe.