• Articolo , 6 luglio 2010
  • Attraversare gli Stati Uniti con l’aiuto del vento e del sole

  • Percorre 5000 chilometri a bordo di un particolare triciclo elettrico. E’ la mission della societa statunitense Trike Pterosail Systems che ha sviluppato un mezzo ibrido solare-eolico per la sua avventura ‘cost-to-cost’

(Rinnovabili.it) – Dalla californiana San Diego all’atlantica St. Augustine, in Florida, sfruttando unicamente l’energia del sole, del vento e quella delle proprie gambe. Di questi pochi ingredienti è fatta l’avventura della Trike Pterosail Systems, società statunitense convinta che il modo migliore per mostrare la propria tecnologia verde si quello di cimentarsi in qualcosa di “storico” e soprattutto di immediatamente tangibile da parte di chi si trova ‘dall’altro lato’. Ed ecco perché Phil MacTaggart, ideatore del primo prototipo, ed il team della Pterosail hanno progettato di attraversare gli Stati Uniti a bordo di un triciclo dotato di un’innovativa vela e moduli fotovoltaici. L’idea base è stata quella di adattare un trike elettrico ad una batteria in grado di stoccare l’energia eolica in modo tale da assistere la normale pedalata. Ogni aspetto, assicurano i progettisti, è stato pensato per assicurare il massimo comfort, sicurezza e stabilità come dimostra l’integrazione del dispositivo fotovoltaico impiegato per fornire l’elettricità necessaria agli apparecchi elettronici “di bordo” (GPS e cellulare). La partenza ufficiale è avvenuta lo scorso primo luglio con l’obiettivo di percorrere quasi 5.000 chilometri in poco meno di due mesi.