• Articolo , 18 marzo 2008
  • Authority: nuove misure per favorire le fonti rinnovabili

  • In arrivo i provvedimenti per la diffusione delle energie pulite e della cogenerazione

Il panorama italiano delle rinnovabili sta lentamente mutando: nuove norme ed ulteriori provvedimenti a favore delle energie pulite sono stati annunciati oggi da parte dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, con “l’obiettivo di evitare che gli effetti delle scelte discrezionali operate dai distributori nella configurazione dei collegamenti si ripercuotano in modo negativo sui produttori”. L’Authority ha infatti posto in consultazione pubblica una serie di proposte riguardanti la generazione distribuita da fonti rinnovabili e la cogenerazione ad alto rendimento, in modo da fornire maggiore certezza sui tempi di connessione e semplificare il calcolo del corrispettivo di connessione. Inoltre ha pubblicato “il prezzo medio annuo di cessione dell’energia elettrica generata da rinnovabili ritirata nel 2007, stabilito in 67,12 euro a MWh”, utile ai fini del calcolo del prezzo di riferimento dei certificati verdi per il 2008. Saranno inoltre di prossima pubblicazione le nuove regole tecniche di connessione in alta e media tensione, “definite in collaborazione con il CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) e valide per tutti i distributori, che sostituiranno quelle finora adottate autonomamente dalle imprese”. Tutti i provvedimenti sono disponibili sul sito dell’Autorità: “www.autorita.energia.it”:http://www.autorita.energia.it.