• Articolo , 9 ottobre 2009
  • Auto: BMW di nuovo leader europeo in efficienza

  • Grazie alle tecnologie ecologiche applicate a tutti i modelli della gamma BMW e MINI, la casa automobilistica si aggiudica nuovamente il primato nella riduzione delle emissioni e nella riduzione dei consumi di carburante

(Rinnovabili.it) – EfficientDynamics è il programma più efficace per ridurre le emissioni di CO2 derivanti dal traffico stradale, grazie al quale è stato possibile ridurre il consumo medio di carburante e le emissioni di anidride carbonica del 10,2%: grazie a questi risultati la BMW si posiziona al primo posto tra le case automobilistiche in termini di risultati raggiunti migliorando l’efficienza del parco vetture.
I dati, diffusi dalla Federazione europea per i Trasporti e l’Ambiente, parlano di una media di emissioni dannose pari a 154 g/km includendo la gamma BMW e MINI, in netto vantaggio rispetto a tutte le altre case automobilistiche europee, che riservano le tecnologie ‘verdi’ solo ad alcuni dei modelli prodotti a volte come optional a pagamento.
Le medie di efficienza si riferiscono anche ai modelli più grandi e non prendono si riferiscono alle variazioni del mercato che sottolineano l’incremento delle vendite di utilitarie di piccole dimensioni.