• Articolo , 2 marzo 2007
  • Auto : Eco-Drive per risparmiare alla guida

  • Alla Ue hanno progettato un prontuario costituito da una serie di consigli pratici che consentiranno all’automobilista di risparmiare carburante e all’ambiente di ricevere minori emissioni

Eco-drive è il nuovo sistema di guida eco-compatibile, confortevole, sicuro economico e a basso consumo energetico. In arrivo anche in Italia risulta conveniente sia nel circuito urbano che extra urbano. La guida è già una realtà internazionale in 9 paesi europei ed è stata finanziata dall’Unione Europea attraverso progetti pilota. I progetti sono pensati per la sensibilizzazione dei guidatori ad un utilizzo intelligente del proprio mezzo. Le principali esperienze sono quella di Francia, Gran Bretagna e Olanda. Tra le regole di Eco-drive: controllo dei pneumatici, smontaggio di porta sci e portapacchi se non in uso (max120 km orari con il portapacchi montato), avviare il motore senza accelerare, accelerare abbassando il pedale dell’acceleratore per non più di tre quarti, tenere il più possibile le marce alte e comunque cambiare quando il motore raggiunge 2000 2500 giri e, ovviamente, non lasciare mai il motore acceso inutilmente. Si prevede uno scenario, nel 2010, di taglio di emissioni da un minimo di 113.000 tonnellate fino ad un massimo di 378.000 tonnellate. (fonte Ansa)