• Articolo , 17 aprile 2010
  • Autorizzazioni e controlli energia: gli enti locali al lavoro

  • Con la partecipazione dei rappresentanti di ARPAT, degli uffici tecnici comunali e di numerosi SUAP del territorio pistoiese, si è tenuto, presso la sede della Provincia di Pistoia, mercoledì scorso un seminario di approfondimento rivolto alle strutture degli enti territoriali competenti in materia di autorizzazioni e controlli su energia e certificazioni energetica. Un appuntamento necessario […]

Con la partecipazione dei rappresentanti di ARPAT, degli uffici tecnici comunali e di numerosi SUAP del territorio pistoiese, si è tenuto, presso la sede della Provincia di Pistoia, mercoledì scorso un seminario di approfondimento rivolto alle strutture degli enti territoriali competenti in materia di autorizzazioni e controlli su energia e certificazioni energetica.
Un appuntamento necessario perché, come ha detto nella sua introduzione l’Assessore alle politiche energetiche della Provincia di Pistoia, Rino Fragai, “con l’emanazione della L.R. 71/09 che modifica e integra la normativa regionale, il quadro del sistema autorizzativo in materia di energia, e particolarmente di produzione di energia da FER, è profondamente cambiato e investe in modo particolare i Comuni con nuovi e delicati compiti. Si aggiunge anche la certificazione energetica degli edifici (obbligatoria dal 1.07.2009) su cui i Comuni svolgono un ruolo importante. Tutto questo, in un quadro generalizzato di risorse umane e competenze tecniche specifiche che oggettivamente mostra evidenti difficoltà di carattere operativo. Da questa valutazione, abbiamo ritenuto opportuno organizzare questo seminario tecnico di approfondimento sul tema, con la presenza di due funzionari della Regione Toscana, per poter rispondere alle numerose domande sulle normative vigenti, iter autorizzativi, tempistica e adeguamenti dei tecnici e amministratori locali su un tema quale quello energetico, che nei prossimi tempi crescerà sensibilmente di importanza nella vita sociale”.
Al seminario hanno partecipato, con proprie relazioni, anche il Dirigente del settore Pianificazione territoriale Dr. Renato Ferretti e il Dirigente del servizio Tutela Ambientale Dr. Ariberto Merendi della Provincia di Pistoia, che, davanti alla numerosa platea, hanno ribadito la disponibilità degli uffici provinciali a costruire sinergie per ridurre ulteriormente i tempi d’attesa per le autorizzazioni e pianificare l’installazione di impianti che contribuiranno con la loro attività a ridurre l’emissione locale di CO2 così come nei programmi degli enti territoriali.
Pistoia 17