• Articolo , 28 maggio 2009
  • Bagheria: chiamata per gli artisti

  • Medielettra & C. sas – Energia alternativa e Risparmio energetico: Concorso di idee per una nuova estetica del fronte esterno della sede aziendale – Arte ed Energia alternativa. Le tecnologie pulite al servizio delle agorà. Con questo concorso di idee vogliamo sottolineare il nostro impegno per la diffusione di una cultura dello sviluppo legato alla […]

Medielettra & C. sas – Energia alternativa e Risparmio energetico: Concorso di idee per una nuova estetica del fronte esterno della sede aziendale – Arte ed Energia alternativa. Le tecnologie pulite al servizio delle agorà.
Con questo concorso di idee vogliamo sottolineare il nostro impegno per la diffusione di una cultura dello sviluppo legato alla sostenibilità grazie alla creazione di energia da fonti alternative e rinnovabili. Creazione di energia da fonti alternative. Creazione di energia (quanta energia mette in moto l’autore nelle fase di preparazione e realizzazione di un’opera) e fonti alternative (il fronte, la parete nel suo complesso, con le aperture, le rientranze, le colonne …). Su questo è andato il nostro pensiero nel momento in cui si discuteva di dare colore alla nostra sede di Casteldaccia (PA). Perché non manifestare il nostro impegno quotidiano per il sostenibile con le immagini, i colori, le forme e, perché, non farlo nella nostra “CASA”. Nasce da queste considerazioni l’idea dell’azienda di avviare un concorso di idee per “affrescare” con un murales la facciata principale della sede.
Non un classico murales ma, qualcosa che fosse contenuto all’interno della cornice “alterna-tiva” che è la struttura nel suo insieme; comprese le aperture, le finestre, le colonne e tutto quello che è immobile. Dare movimento (con i colori e manifestando il tema principale “Ecocompatibilità, rispetto per l’ambiente, energie rinnovabili, il Fotovoltaico ed il sole come fonte di energia e le tecnologie pulite al servizio dell’Agorà”) ad una cosa che, per riconosciuta definizione, è “immobile”. Da qui a mettere in moto il Concorso di idee la strada è stata breve.
Il concorso di idee parte da oggi giovedì 28 maggio e sarà strutturato secondo quanto definito nel bando a cui si darà grande visibilità e pubblicato sul sito aziendale o nel blog aziendale. Potranno partecipare sia artisti singoli, sia in gruppo, dichiarando l’impegno a realizzare l’opera nelle modalità e nelle forme indicate all’atto della partecipazione. Partecipazione che dovrà seguire un determinato iter descritto nel bando stesso. Le idee progettuali dovranno pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2009 (l’indirizzo e le modalità di presentazione sono indicate sul bando). La commissione che giudicherà le idee è formata da maestri della pittura locali, da esponenti del mondo giovanile e della politica e da esperti del settore architettonico. L’autore (o gli autori) dell’opera vincente percepiranno il premio di euro 1.500/00 e le spese di realizzazione dell’opera saranno a carico dell’azienda. Entro la fine del mese di luglio prossimo le idee dovranno essere presentate all’azienda che avvierà i lavori della commissione che entro i primi giorni di agosto emetterà il giudizio. L’avvio dei lavori per la realizzazione dell’opera sarà deciso di comune accordo tra l’azienda e l’artista (o il gruppo di artisti) ed entro la fine del mese di settembre, l’opera scelta dovrà essere realizzata.
Per maggiori informazioni: marketing@medielettra.it, telefono 091.941804, Numero verde 800.111341