• Articolo , 11 aprile 2007
  • Bandi per le rinnovabili: in arrivo oltre 17 milioni

  • È quanto anticipato da Tiziana Giudici della direzione salvaguardia ambientale-energie rinnovabili del ministero. Si tratta di tre diversi bandi uno per il solare termico, uno per “il sole a scuola” e un terzo per il fotovoltaico integrato per interventi in siti di alto pregio architettonico o paesaggistico

Il ministero dell’Ambiente pubblicherà tre bandi destinati al finanziamento di progetti per produrre energie rinnovabili. Il primo, che ammonta a 10 milioni, è destinato alla realizzazione di pannelli radianti (solare termico) per comuni e amministrazioni locali. È previsto un cofinanziamento del 50% con l’opportunità di installare pannelli per 20 metri quadrati. Il secondo bando, denominato ”Il sole a scuola”, di 4,7 milioni, è indirizzato all’installazione di moduli che producano al massimo 50 kw, posizionati sui tetti delle scuole. È previsto anche il coinvolgimento degli studenti grazie a programmi didattici sulla razionalizzazione dell’energia. Il terzo bando ammonta a 2,6 milioni e riguarda impianti fotovoltaici da integrare negli edifici di alto pregio architettonico e paesaggistico.
Ma i finanziamenti non finiscono qui. Infatti la Giudici ha dichiarato che a breve, anche le aree protette potranno usufruire di cofinanziamenti al 50% agli enti gestori per tecnologie rinnovabili integrate nel paesaggio: impianti da 1 a 50 kw di energia prodotta da mini-eolico, solare termico, fotovoltaico e biomassa. Inoltre sta per essere completata l’istruttoria per il bando relativo agli impianti di energia rinnovabile, quello riservato alle piccole e medie imprese. Al ministero sono già giunte 1.117 domande per un totale di 80 milioni di progetti da finanziarie, mentre la dotazione disponibile è solo di 25 milioni. (fonte Ansa)