• Articolo , 24 novembre 2007
  • Barroso, Ue: indennizzo per le case automobilistiche con elevate emissioni

  • Sanzioni per le case automobilistiche i cui modelli non rispetteranno le norme sulle emissioni di anidride carbonica. Lo ha annunciato il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Durao Barroso in un’intervista alla “Bild am Sonntag”. Barroso ha poi spiegato che prima di Natale la Commissione presenterà lo schema al quale dovranno adeguarsi i nuovi modelli […]

Sanzioni per le case automobilistiche i cui modelli non rispetteranno le norme sulle emissioni di anidride carbonica. Lo ha annunciato il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Durao Barroso in un’intervista alla “Bild am Sonntag”. Barroso ha poi spiegato che prima di Natale la Commissione presenterà lo schema al quale dovranno adeguarsi i nuovi modelli di auto. ‘A partire dal 2012 le emissioni di anidride carbonica non potranno superare i 120 grammi a chilometro’, ha annunciato il presidente della Commissione, secondo il quale per molte case europee sarà possibile, anche se non facile, raggiungere l’obiettivo previsto. Un recente studio ha infatti messo in luce che i modelli della Peugeot e della Fiat rispettano già adesso le norme che verranno introdotte, mentre le auto tedesche sono al di sopra del limite previsto. La media delle emissioni di CO2 delle auto in circolazione in Europa è di 147 g/Km. (fonte Agi)