• Articolo , 6 novembre 2007
  • Bbc: 4 persone su 5 sono disposte a sacrifici “verdi”

  • Clima, il mondo è pronto a pagare per l’energia pulita, ma in Italia e Russia c’è ancora scetticismo

Secondo un sondaggio della tv britannica Bbc realizzato su 22.000 persone in 21 Paesi , l’83% degli intervistati sarebbe disposto a modificare i propri stili di vita in favore della battaglia contro il riscaldamento globale. Spagna, Italia e Cina i paesi più determinati a promuovere l’efficienza e l’uso di fonti energetiche rinnovabili. Ma se in quasi tutti i Paesi dell’Unione europea e negli Stati Uniti gli intervistati sono d’accordo per un aumento dei costi dei carburanti più inquinanti, in Italia ed in Russia – secondo il sondaggio – un significativo numero di persone è contrario ad un incremento dei prezzi dell’energia, atteggiamento imputabile, secondo la rete televisiva, al costo dell’energia particolarmente alto in questi due paesi e alla scarsa disposizione ad un aumento del prelievo fiscale energetico non finalizzato. (Fonte Repubblica.it)