• Articolo , 12 novembre 2010
  • Benevento è la prima provincia della Campania a rilasciare le autorizzazioni energetiche

  • Benevento è la prima provincia della Campania a rilasciare le autorizzazioni energetiche, per la produzione di energia da fonti rinnovabili, attivando la delega affidata dalla Regione Campania. Importante risultato amministrativo quello portato a termine dall’assessore all’energia della provincia di Benevento, Gianvito Bello, che si è dichiarato davvero orgoglioso di tanto. Sono venute, infatti, a conclusione […]

Benevento è la prima provincia della Campania a rilasciare le autorizzazioni energetiche, per la produzione di energia da fonti rinnovabili, attivando la delega affidata dalla Regione Campania.

Importante risultato amministrativo quello portato a termine dall’assessore all’energia della provincia di Benevento, Gianvito Bello, che si è dichiarato davvero orgoglioso di tanto.
Sono venute, infatti, a conclusione le prime Conferenze di servizi per la realizzazione di campi fotovoltaici nel Sannio.
Il traguardo conseguito in queste ore, che raccoglie i frutti di una tenace azione amministrativa dell’Assessorato alle politiche energetiche provinciale, è stato peraltro il frutto di una significativa sinergia istituzionale e del lavoro intenso da parte della struttura della Provincia
E’ stato lo stesso assessore Bello a riconoscerlo: “Ringrazio i miei dirigenti e la struttura di supporto per il brillante lavoro svolto che ci ha permesso di ottenere questo primato in Campania. Esso si inserisce nell’azione di pianificazione e sviluppo che stiamo portando avanti per la realizzazione di un Polo di Eccellenza delle energie rinnovabili nel Sannio. Il nostro territorio nel passato è stato oggetto di grandi interventi di produzione energetica, in particolare i grandi parchi eolici, che hanno comportato modifiche sostanziali all’ambiente e che nulla hanno prodotto in termini di sviluppo. Abbiamo però invertito la rotta – ha detto Bello – e, oltre ad una attenta pianificazione, abbiamo attivato una decisiva collaborazione con l’Università degli Studi del Sannio ed i Comuni della Provincia. Questa forma di governance ci ha consentito di dare una mano concreta agli enti locali che non dispongono di risorse proprie sufficienti, di avviare l’aggiornamento del Piano energetico provinciale e di realizzare un Piano di azione locale e di sostenibilità energetica con l’individuazione di azioni concrete per l’efficientamento degli edifici e per la produzione di energia: Contiamo, senza trionfalismi, di portare sul nostro territorio grandi benefici nel campo della filiera energetica”.
Il 16 dicembre a Benevento è in programma il Forum delle Energie con la presenza di tutti i gradi istituzionali, Regione, Governo e Comunità Europea. Sarà allestito un collegamento in video conferenza da Bruxelles con Balestreros, responsabile della Commissione europea sull’Energia. Sarà inoltre l’occasione per i primi 30 sindaci della Provincia per aderire al Patto dei Sindaci. Inoltre vi sarà un coinvolgimento degli imprenditori che investono nel Sannio attraverso un’apposita area espositiva. “Infatti, ha spiegato Bello, nel sistema di governance territoriale posto in essere, una parte importante è rappresentata dalle imprese per finalizzare la costruzione di un Polo di Eccellenza nel Sannio in tema di energie rinnovabili. In tal senso – ha concluso l’assessore – siamo convinti e orgogliosi di avviare la realizzazione della rete di piccoli impianti che vedranno l’impiego di maestranze e lavoratori sanniti, invertendo decisamente la tendenza che andava nella direzione di grandi impianti che, come detto, non hanno prodotto nessun beneficio al territorio e allo sviluppo”.
All’interno del Forum delle Energie il 16 Dicembre è prevista una manifestazione per la consegna di queste prime importanti autorizzazioni energetiche.