• Articolo , 27 gennaio 2009
  • Bilancio EGL Italia 2007/8: fatturato e utili in crescita

  • L’anno finanziario chiuso al 30 settembre 2008 rappresenta il miglior risultato nella storia di EGL Italia: il bilancio, approvato oggi dal Consiglio di Amministrazione, riporta un fatturato di 2.252 milioni di Euro con un utile prima delle imposte di 27,8 milioni di Euro. L’utile netto raggiunge i 13,8 milioni di Euro. L’azienda si conferma così […]

L’anno finanziario chiuso al 30 settembre 2008 rappresenta il miglior risultato nella storia di EGL Italia: il bilancio, approvato oggi dal Consiglio di Amministrazione, riporta un fatturato di 2.252 milioni di Euro con un utile prima delle imposte di 27,8 milioni di Euro. L’utile netto raggiunge i 13,8 milioni di Euro.
L’azienda si conferma così tra i principali operatori del settore energetico. Il forte incremento dei ricavi di vendita (+ 45% rispetto al periodo precedente) è stato conseguito soprattutto attraverso lo sviluppo delle attività di trading di energia elettrica e delle vendite di gas naturale sul canale grossisti. La nuova strategia commerciale, con un focus su particolari segmenti di mercato e lo sviluppo di innovativi prodotti strutturati, è stata invece determinante per il conseguimento dell’utile.
I positivi risultati economici dell’anno sono stati ulteriormente confermati dall’andamento finanziario segnato da una significativa crescita del flusso di cassa operativo: “L’incremento del cash flow garantisce una sicura posizione finanziaria all’Azienda che oggi ha certamente la solidità e le capacità per affrontare le nuove difficoltà di mercato” ha commentato Domenico De Luca Amministratore Delegato di EGL Italia.
Il Gruppo EGL ha già attive in Italia due nuove centrali a ciclo combinato da 760 MW di potenza installata. Un terzo impianto di analoga potenza e realizzato insieme a Eni Power è in fase di avviamento a Ferrara. Nel 2009 è inoltre prevista la realizzazione di un parco eolico da 66 MW in provincia di Avellino. “EGL con queste infrastrutture ha consolidato la sua presenza sul mercato italiano garantendo il presidio sull’intera catena del valore dell’energia. Nonostante l’attuale difficile congiuntura – continua De Luca – guardiamo con ottimismo il prossimo anno finanziario e confermiamo gli investimenti”.
EGL Italia S.p.A., consociata italiana del gruppo svizzero EGL AG, opera nel trading e nella commercializzazione di energia elettrica, gas naturale ed è attiva nei mercati dei Certificati Verdi, Emission Trading e certificazioni di Energia Rinnovabile. L’azienda, che impiega 95 dipendenti nelle sedi di Genova, Roma e Milano, ha chiuso l’anno finanziario 2007-8 con un fatturato di 2.252 milioni di Euro. In Italia il gruppo EGL sta realizzando un parco centrali per oltre 2.000 MW di potenza.