• Articolo , 7 marzo 2008
  • Biodesign in pieno deserto

  • Mescolare architettura ed attenzione all’ambiente è possibile e l’ultimo progetto dell’architetto Michael Jantzen lo dimostra. Un mix di energia eolica, solare, geotermia e design

Solare, eolico ed efficienza energetica sono ancora una volta le basi del nuovo progetto dell’architetto californiano Michael Jantzen. Il risultato è l’avveniristica struttura denominata Desert Winds Eco Spa. Si tratta di uno studio di progettazione concettuale, sviluppato appositamente per il caldo clima del deserto. La DWE prevede delle abitazioni prefabbricate modulari, in acciaio e vari materiali compositi, ognuna dotata di una turbina eolica ad asse verticale, pannelli solari fotovoltaici e di una struttura segmentata, che monitora il movimento del sole spostandosi in modo da creare ombra e frescura sull’abitazione. Sono inoltre previsti serbatoi per l’immagazzinamento dell’acqua piovana e pompe geotermiche. Parte dell’energia prodotta dalla turbina eolica e dalle cellule fotovoltaiche potrebbe essere utilizzata per la produzione di idrogeno a partire dall’acqua raccolta, anche se, vista la tipologia ambientale, dovrebbe essere un’eventualità rara.