• Articolo , 26 luglio 2007
  • Biodiesel: Europa leader mondiale, ma in Italia mancano standard

  • I Paesi dell’UE si confermano i maggiori produttori di biodiesel. In alcuni Stati manca però un prodotto di qualità

Secondo l’European Biodiesel Board è il biodiesel il biocarburante verde più utilizzato ed in grado di rispondere alle attese della UE. L’Europa, con la sua forte domanda, è attualmente la “terra del biodiesel”, sia in termini di capacità che in termini di produzione effettiva; nel 2006 il 77% del biodiesel mondiale è stato prodotto nell’Unione Europea. L’EBB precisa però che in alcuni Paesi europei qualcosa non va; per Italia, Spagna e Polonia si reclamano provvedimenti sia in campo legislativo sia in termini di standard. Obiettivo è quello di permettere alle industrie di produrre e vendere un prodotto di alta qualità. L’attenzione si sposta quindi sull’attività del CEN (Comitato Europeo per la Standardizzazione), a cui l’EBB sollecita di incrementare, nell’ambito della norma EN 590 sul carburante diesel, la presenza di biodiesel, dall’attuale 5% al 10% entro il 2010, e al 15% entro il 2015. (fonte Ansa)