• Articolo , 26 giugno 2009
  • Biodiversità. Recepita la Carta di Siracusa

  • Con 21 voti a favore è stata recepita la Carta di Siracusa maturata nell’ambito del G8 Ambiente tenutosi nella stessa Siracusa. 2010 non più una scadenza ma un anno di transito verso nuovi traguardi.

(Rinnovabili.it) – Il Sottosegretario all’Ambiente Roberto Menia ha segnalato come il Consiglio dei Ministri dell’Ambiente dell’Unione Europea abbia recepito, in una sessione di lavoro a Lussemburgo, le linee guida elaborate nell’ambito del G8 per l’Ambiente tenutosi a Siracusa. Il recepimento è stato possibile grazie al voto favorevole di 21 Paesi del Mondo della ‘Carta di Siracusa sulla biodiversità’ patrimonio fondamentale della stessa umanità. Approccio positivo dunque per quanto riguarda la difesa della biodiversità da parte della UE, che non solo con questa approvazione comunica la sua intenzione di adottare quanto prima misure concrete affinché l’obiettivo sia raggiunto, ma ritiene il 2010, attuale data di scadenza, come un anno di raccordo fra la valutazione del piano d’azione per la biodiversità della UE e l’anno internazionale della biodiversità.