• Articolo , 27 giugno 2009
  • Biogas e eco-compatibilità, incontro tecnico

  • Il Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria Forestale e Ambientale “DEIAFA” dell’Università di Torino segnala che si terrà il 14 luglio presso l’Azienda Agricola Bagnod Roberto, a Piverone (TO). INCONTRO TECNICO – “Come incrementare la produzione degli impianti di biogas, la loro redditività ed eco-compatibilità” – Illustrazione di alcune soluzioni individuate nell’ambito del progetto Europeo […]

Il Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria Forestale e Ambientale “DEIAFA” dell’Università di Torino segnala che si terrà il 14 luglio presso l’Azienda Agricola Bagnod Roberto, a Piverone (TO). INCONTRO TECNICO – “Come incrementare la produzione degli impianti di biogas, la loro redditività ed eco-compatibilità” – Illustrazione di alcune soluzioni individuate nell’ambito del progetto Europeo EU AGRO BIOGAS

Martedì 14 Luglio 2009 – Sala Convegni “Casa per Ferie” Piverone (TO)
Azienda Agricola Bagnod Roberto- Strada del Boschetto n° 33 Piverone (TO)

Nel corso degli ultimi anni, si è assistito, a livello nazionale ed internazionale, ad una crescente diffusione degli impianti di digestione anaerobica alimentati con biomasse. Questi ultimi, tuttavia, non sempre sono in grado di fornire le produzioni e i ritorni economici previsti a livello progettuale.
Il Progetto EU-Agro Biogas, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del VI Programma Quadro, ha l’obiettivo di identificare e, soprattutto, risolvere le cause dell’attuale scarsa efficienza degli impianti di biogas, attraverso una serie di azioni, fra le quali la realizzazione di interventi migliorativi in impianti reali.
In tale ambito, il DEIAFA dell’Università di Torino ha eseguito il monitoraggio dell’impianto da 1 MWel dell’azienda Bagnod, fin dal suo avvio, e ha apportato alcune modifiche tecniche e operative, al fine di incrementarne la produzione di biogas e migliorare il rispetto dell’ambiente.
Nel corso dell’incontro verranno esposti i risultati ottenuti grazie a tali interventi e verrà effettuata la visita all’impianto e alle modifiche strutturali apportate.

Per scaricare il programma “CLICCARE QUI”:http://www.deiafa.unito.it/pdf/2.pdf

La partecipazione ai lavori della Giornata dimostrativa è gratuita, ma vincolata alla compilazione e invio della scheda di adesione entro il 6 luglio 2009 all’indirizzo simona.menardo@unito.it o tramite fax al numero: 011/2368844